Skip to content

Ibrahim, per questa volta niente premio

marzo 9, 2013

Sarebbe quasi da ridere… se non fosse che l’argomento è tutt’altro che buffo. Avevamo scritto di Samira Ibrahim e del premio “International Women of Courage Award” che le era stato destinato dal Dipartimento di Stato americano. A seguito dello scandalo dei twitter anti-americani e anti-semiti della Ibrahim, l’amministrazione Obama ha deciso di “rimandare” la sua premiazione.

“Ho rifiutato la pressione esercitata nei miei confronti dal governo americano, affinché chiedessi scusa alla lobby sionista in America per le mie precedenti dichiarazioni ostili al sionismo, cosi’ il premio è stato ritirato,” Ha twittato Samira Ibrahim,  giovedi’.

Victoria Nuland, portavoce del Dipartimento di Stato, aveva detto in precedenza che giovedi’ la Ibrahim era sulla via del ritorno in Egitto e non avrebbe partecipato alla cerimonia del Dipartimento di Stato, venerdì, insieme ad altre nove destinatarie del premio “International Women of Courage Award”.  Il Segretario di Stato USA, John Kerry e la First Lady Michelle Obama, avrebbero dovuto presiedere alla cerimonia.

La Ibrahim aveva inizialmente tentato di sostenere che il suo account Twitter era stato violato e che non era stata lei ad aver scritto i tweet in questione. Il Dipartimento di Stato aveva precisato di stare conducendo una “indagine” per determinare la verità.

Il tweet del 18 luglio pubblicato da Ibrahim ed esposto per la prima volta da Weekly Standard, si riferiva all’attentato suicida in Bulgaria che uccise cinque turisti israeliani e un autista di autobus:

“Un’esplosione su un camion che trasportava israeliani all’aeroporto di Burgas, in Bulgaria, sul Mar Nero “, scrisse. “Oh Wowwww questo rallegra la giornata di oggi, bellissimo, notizia molto bella.”

Nel mese di agosto, in un tweet Ibrahim aveva diffuso la famigerata citazione di Hitler: “nessun crimine, nessun atto contro la morale” nel quale non ci siano le mani degli ebrei.

Un altro tweet ad agosto descrive i reali sauditi come “più sporchi degli ebrei.” Quando un interlocutore, a quanto pare conosciuto da Ibrahim, la rimprovera di attaccare una religione e le consiglia di usare “sionisti” o “israeliani”, invece che ebrei, Ibrahim accetta il rimprovero, con affetto.

Poi Ibrahim cerco’ di far credere che il suo account Twitter era stato violato più volte e che ogni espressione di razzismo e di odio non erano suoi. Non ha mai spiegato  pero’ perché non avesse rimosso i twitter in questione. Un altro tweet pubblicato mercoledì, deplorava gli attacchi contro i copti egiziani, assimilandoli ad atti di  antisemitismo.

“Nata a Sohag, nell’Alto Egitto, fu arrestata mentre frequentava il liceo per aver scritto un articolo che criticava il supporto insincero dei leader arabi della causa palestinese”, dice la sua biografia.

“Inizialmente abbiamo scelto la signora Ibrahim per il suo incredibile coraggio  durante le proteste di piazza Tahrir,” ha detto Victoria Nuland, portavoce del Dipartimento di Stato. “Come ricorderete, era stata arrestata e fatta oggetto di violenza da parte della polizia. Divenne anche un vero leader nel suo paese quando affronto’ la violenza di genere e le altre violazioni dei diritti umani. ”

Evidentemente per la Ibrahim l’antisemitismo non rientra tra le violazioni dei diritti umani. Per questa volta se ne è tornata a casa senza premio. Magari ne sarà anche contenta; potrà continuare a twittare il suo odio senza nessuna costrizione politically correct.

Articolo originale QUI

3 commenti
  1. laura buccino permalink

    Razzista, antisemita , bugiarda, c’è di che andar fieri di una donna così!

  2. An outstanding share! I have just forwarded this onto a
    co-worker who has been doing a little research on this.
    And he actually bought me dinner simply because I discovered it for him.
    .. lol. So allow me to reword this…. Thank YOU for the meal!
    ! But yeah, thanks for spending the time to discuss this topic here on your
    internet site.

  3. It’s going to be end of mine day, however before end I am reading this great paragraph to increase my know-how.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: