Skip to content

Come l’antisemita diventa “donna coraggio”…

marzo 8, 2013

Oggi 8 marzo, Michelle Obama e John Kerry presenzieranno, al Dipartimento di Stato, la cerimonia del premio “Secretary of State’s International Women of Courage Award”, alle donne più coraggiose del mondo. Il premio, dice il comunicato stampa, è dato a “le donne di tutto il mondo che hanno dimostrato eccezionale coraggio e leadership nel sostenere i diritti delle donne e la responsabilizzazione, spesso con grande rischio personale”.

Cinque di questi premi saranno assegnati a donne provenienti da paesi a maggioranza musulmana, per sottolineare la condizione unica delle donne in questi paesi. L’unico problema è che una delle donne ad essere riconosciute meritevoli di riconoscimento è un’anti-semita che sostiene gli attacchi dell’11 / 9 contro gli Stati Uniti.

Il  Dipartimento di Stato descrive cosi’ Samira Ibrahim: “E’ stata tra sette donne sottoposte dai militari egiziani a test di verginità forzati, nel marzo 2011.” Le note della rassegna stampa inoltre aggiungono che Samira “E’ stata arrestata, mentre era al liceo, per aver scritto un articolo che criticava il supporto insincero dei leader arabi alla causa palestinese. “A quanto pare, il Dipartimento di Stato non è a conoscenza delle sue altre convinzioni.

Sul suo profilo Twitter, Ibrahim è abbastanza schietta per quanto riguarda le sue opinioni. Il 18 luglio dello scorso anno, dopo che cinque turisti israeliani e un autista di autobus bulgaro furono uccisi in un attacco suicida, Ibrahim giubilante scrisse su Twitter: “Esplosione su un autobus che trasportava israeliani in aeroporto di Burgas, in Bulgaria, sul Mar Nero. Oggi è un giorno molto dolce con un sacco di notizie molto dolci. ”

Ibrahim usa spesso Twitter per diffondere le sue idee antisemite. Lo scorso 4 agosto, commentando le manifestazioni in Arabia Saudita, ha descritto la famiglia regnante Al Saud come “più sporca  degli ebrei.” Diciassette giorni dopo ha twittato in riferimento ad Adolf Hitler: “Ho scoperto con il passare dei giorni, che nessun atto contrario al buon costume, nessun crimine contro la società, ha avuto luogo, se non contro gli ebrei che lo tengono in mano. Hitler.

Ci sono anche altri punti di vista repellenti di Ibrahim. Quando una folla stava attaccando l’ambasciata degli Stati Uniti al Cairo, nell’undicesimo anniversario del 9/11, tirando giù la bandiera americana e alzando la bandiera di Al Qaeda, Ibrahim ha scritto su Twitter: “Oggi è l’anniversario del 9/11. Possa l’America bruciare ogni anno che viene. “Forse temendo le conseguenze del suo tweet, lo ha eliminato un paio d’ore più tardi, ma non prima che ne fosse stato fatto lo screenshot  da un attivista egiziano.

Oggi, a quanto pare, dopo essere stata avvertita che i suoi tweet malati avrebbero potuto causarle noie durante la sua visita negli Stati Uniti, ha scritto su Twitter: “Il mio account è stato rubato in precedenza e i tweet razzisti e di incitamento all’odio non sono miei.” Tuttavia, in passato non ha mai fatto alcuna menzione del suo conto “rubato.” I suoi tweet antisemiti sono ancora disponibili online. La decisione di onorare Ibrahim getta una luce negativa sul Dipartimento di Stato, che poteva benissimo essere in grado, con il minimo sforzo, di informarsi e venire a conoscenza di chi è colei che il segretario di Stato e la First Lady sono in procinto di onorare: un’antisemita che anela alla violenza contro gli americani. E ‘comprensibile che ora che gli islamisti sono saliti  alla ribalta, dopo tutte le speranze che la rivolta egiziana aveva ispirato, i politici americani siano alla ricerca dei buoni, veri e propri attivisti liberali che meritino sostegno degli Stati Uniti. Samira Ibrahim non è uno di loro.

Articolo originale QUI

Update: anche lo screenshot risulta non più accessibile

3 commenti
  1. Oddio, luce negativa sul Dipartimento di Stato… Per buttarci una luce negativa bisognerebbe che prima fosse stato qualcosa di positivo… Resta comunque il dato di fatto che l’antisemitismo paga, eccome se paga!

  2. Thanks for your marvelous posting! I definitely enjoyed reading it, you might be a great author.
    I will always bookmark your blog and definitely will
    come back down the road. I want to encourage you to ultimately continue your great posts,
    have a nice afternoon!

  3. Excellent blog here! Additionally your site lots up very fast!

    What web host are you using? Can I get your affiliate hyperlink
    to your host? I desire my website loaded up as
    fast as yours lol

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: