Skip to content

Profumo di missile

dicembre 7, 2012

Sono vicine le feste, i veglioni, gli acquisti. A Gaza, scegliendo il periodo dell’anno nel quale si spende di più, hanno inventato un nuovo profumo ed è già in commercio. Si chiama M-75, in “onore” ai missili sparati su Israele nel mese di novembre.

 

 

 

Shadi Adwan, il proprietario di una società locale cosmetici, ha deciso di chiamare  un nuovo profumo M-75, per “onorare la vittoria del popolo palestinese e la resistenza durante gli otto giorni di guerra”, ha detto  al quotidiano islamista Resalah.

 

 

Il missile M-75 è prodotto a Gaza da Hamas il quale afferma di possederne una gamma di 75 chilometri.

“Il profumo è gradevole e attraente, come i missili della resistenza palestinese, e soprattutto l’ M-75,” ha detto Adwan aggiungendo che la sua azienda ha voluto “ricordare ai cittadini della vittoria ovunque si trovino, anche in Cina.”

Mortaretti artigianali

Secondo il rapporto, il profumo è disponibile in versione maschile e femminile e costa il doppio del prezzo di altri profumi a causa di ingredienti speciali che contiene: “degno della vittoria nella Striscia di Gaza.”

QUI

From → Israele, Palestinesi

5 commenti
  1. Leonardo permalink

    Spero che i clienti vengano rimborsati quando scopriranno che questo profumo viene coperto dal ben più elegante “iron dome for men” e da oggi nella versione “perfume for women”
    Meglio scherzarci sopra,anche se questi dementi fanno sul serio…..bellissimo esempio di ricerca ed imprenditoria palestinese affinchè venga migliorato il proprio tenore di vita,dopotutto vivono in un lager a cielo aperto dove la gente muore di fame,dove muoiono per mancanza di medicinali,dai continui soprusi da parte degli aguzzini israeliani occupatori illegali e nazisti,mangia bambini (anche se non trovi un (uno….1..) ebreo a gaza continuano ad occuparla (gli israeliani sono anche esseri incorporei).Ma da oggi questa fragranza,dedicata alla madre di tutte le vittorie (tipo Manchester-Roma di qualche anno fa….7-0 ) risolleverà gran parte di tutti i problemi che li affliggono!
    Vorrei vedere i titoli di tutte le testate del mondo se venisse lanciata nel mercato la linea di prodotti “the six day war after shave” o meglio ancora “piombo fuso”

    • Pensavo la stessa cosa ( il lancio di un analogo profumo da parte di un’impresa israeliana) e alle reazioni indignate di tutte le anime belle al momento orfane d’argomenti visto che i bambini non sono tutti uguali e la morte di quelli siriani che avviene in scala industriale non li scandalizza più di tanto.

  2. Franco A permalink

    che problema c’è?
    tanto hanno il beneplacito dell’Europa, dove è nato e pasciuto per secoli l’Antisemitismo…

  3. It’s in fact very complex in this active life to listen news on Television, therefore I only use web for that reason, and obtain the hottest information.

Trackbacks & Pingbacks

  1. Gaza: profumo di missile | Focus On Israel

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: