Skip to content

Che onta! Le donne libanesi si fanno belle con i prodotti israeliani!

luglio 31, 2012

Questa è una delle notizie-scandalo alle quali è giusto dare risalto. Pensate! Il giornale Al Akhbar ha orgogliosamente pubblicato i risultati di un’indagine che deve aver preso mesi: lo scandalo del secolo!

 

 

Un’indagine condotta dalla Campagna di Boicottaggio dei sostenitori di Israele in Libano ha rivelato i fatti! I prodotti israeliani sono ampiamente utilizzati nel settore della bellezza e cosmesi in Libano! La chirurgia laser,a scopi terapeutici e cosmetici, è  parte integrante della fiorente industria del turismo medico in Libano. I centri di bellezza e medici  sono ricercati dai pazienti locali e da quelli provenienti dalla penisola arabica.

Cio’ che la maggior parte di questi pazienti non sa è che il mercato libanese utilizza una grande varietà di attrezzature mediche originarie di Israele. Questi prodotti, sebbene vietati, si fanno strada nel mercato libanese travestiti da importazioni dagli Stati Uniti, Europa e Dubai e commercializzati da distributori senza scrupoli che non hanno poi nessun problema a prendere parte alle conferenze specializzate, organizzate dal Ministero della Sanità libanese. Ah! Scandalo! Ah vergogna!

 

La questione è al momento esaminata dalla Campagna di Boicottaggio dei sostenitori di Israele in Libano: il mercato libanese è stato invaso da quattro società israeliane! L’attivista della campagna di Boicottaggio Samah Idriss ha dichiarato ad Al-Akhbar di aver lavorato  a lungo sul caso, ma di non aver voluto calunniare i distributori  dei prodotti israeliani. Si era incontrato con loro per metterli in guardia circa l’identità di queste aziende che tendono a nascondere la loro fonte primaria o che sono originarie di Israele. Idriss ha precisato che la campagna prevede che i ministeri dell’economia e della salute affrontino seriamente la questione. C’è, per questo la necessità  di condurre un’indagine completa per scoprire la quantità e il tipo dei prodotti israeliani nel settore della medicina estetica in Libano, e confiscarli immediatamente.

 

 

La più famosa di queste aziende è Syneron. I suoi prodotti sono disponibili sul mercato libanese, come confermato dal suo agente esclusivo, Medica, che si trova in Jal el-Dib con sede a Dubai.

Medica gode di notevole promozione per i suoi prodotti  in molti media libanesi, tra cui MTV (Murr TV) e Sawt al-Mada, stazione radio. I due outlet hanno risposto a una lettera inviata dalla Campagna di boicottaggio e hanno promesso di cessare immediatamente gli annunci di promozione dei  prodotti. Syneron è stato fondato da Shimon Eckhouse, un fisico che in seguito si è specializzato nella tecnologia medica. La sua sede principale si trova nella zona industriale di Yokneam Illit,  a sud di Haifa. E ‘quotata al NASDAQ .

Oh che onta! Le donne libanesi si stanno abbellendo con prodotti israeliani! Meglio che siano brutte!

C’è da sperare che questi gruppi ipocriti – poco più che piccoli gruppi di Facebook –  finalmente decidano di boicottare Microsoft, Intel, Apple e Google, e si mettano cosi’ fuori mercato? Si noti inoltre che Al Akhbar, un giornale liberale arabo, si riferisce a Israele come “Palestina occupata”. In un altro articolo, Al Akhbar sostiene anche la divertente storia di Israele che sottrae l’acqua del Nilo in Sudan meridionale – senza una sola prova. (Israele ha  firmato un accordo di infrastrutture idriche con il Sud Sudan la settimana scorsa.) Ma poi la verità si fa strada! Eh si’!

 

QUI

 

Annunci

From → Israele, mediooriente

One Comment
  1. Tropikla permalink

    questi poveracci, se avessero anche solo la più pallida idea di quanto “vivono” israeliano tutti i giorni, diventerebbero pazzi… anzi più pazzi di quanto non siano di già.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: