Skip to content

Rispettiamo la reputazione dei morti….

maggio 23, 2012

La famiglia di Mahmoud al-Mabhouh, uno dei capi del gruppo armato Izz-al-Din-al-Qassam, ucciso in un hotel  di Dubai, nel gennaio 2010, si sta opponendo alla produzione franco-israeliana di un film sulla vita del loro congiunto.

La famiglia « denuncerà per diffamazione i produttori israeliani che infangano l’immagine del martire  Mahmoud al-Mabhouh », ha dichiarato all’AFP a Gaza il fratello del defunto, Fayeq al-Mabhouh. « Il film attenta all’immagine di nostro fratello, mostrandolo bere alcool e incontrare indossatrici israeliane che lo seducono per condurlo alla trappola che lo ucciderà», ha spiegato, riferendosi a una scena del film nella quale compare Bar Refaeli. « Siamo una famiglia conservatrice e religiosa e rispettiamo la reputazione dei morti, tanto più che nostro fratello era un simbolo onorevole della resistenza  », ha sottolineato Fayeq al-Mabhouh. Nel film, secondo il quotidiano Haaretz, alcuni alti responsabili del Mossad scoprono che in effetti gli assassini sono degli sbandati: uno studente, un falsario e il proprietario di una casa chiusa, tutti implicati in un tentativo di truffa. QUI

Annunci
2 commenti
  1. Beh… “cerchiamo di capirli” sti “poveri” “palestinesi”…
    Assassinare Ebrei è un dovere per il musulmano, mentre bere è proibito!
    A ognuno i suoi valori, no?… 😉
    [il che non vuol dire che non ci siano musulmani buoni, ma lo sono non grazie all’Islam ma NONOSTANTE l’Islam]

    • L’incomprensibile (si fa per dire) è che l’Occidente preferisca sempre avere a che fare con quelli che tanto per bene non sono, mentre gli altri (che ci sono) non hanno né sostegno né visibilità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: