Skip to content

Che dite, ci inventiamo un nuovo profeta?

maggio 20, 2012

Secondo l’agenzia di stampa palestinese Ma’an:

“Soldati israeliani hanno scortato, giovedi’, centinaia di fedeli ebrei alla Tomba di Giuseppe, nella città di Naplous, in Giudea e Samaria. Scontri sono scoppiati quando i residenti hanno cominciato a lanciare pietre e i soldati hanno risposto con gas lacrimogeni. Gli Ebrei credono che la tomba sia la dimora ultima di Giuseppe, figura biblica. I musulmani invece la ritengono la tomba di un religioso musulmano, sheykh Youssef (Joseph) Dawiqat” Ma chi è sheykh Youssef Dawiqat?

 

O è un personaggio inventato o incredibilmente sconosciuto! Nemmeno Wikipedia in arabo ne sa nulla. Sembra che questo sheykh sia cominciato a diventare una leggenda negli ultimi anni, allo scopo di indebolire l’afflusso di pellegrini ebrei al sito storico.  Per gli ebrei il posto è considerato “luogo santo” dal 4° secolo. E fino agli anni ’80 era conosciuto dai musulmani come Qabr en Nabi Yusuf, (tomba del profeta Giuseppe).  Stranamente questo caso somiglia a quello della Tomba di Rachele, che i musulmani pretendono sia una moschea là dove non ce n’è mai stata ombra! QUI

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: