Skip to content

Se non è palestinese non lo vogliamo…

maggio 15, 2012

Come la stampa di tutto il mondo ha riportato, ci sono alcuni detenuti nelle carceri israeliane, accusati di atti di terrorismo, che stanno portando avanti da giorni uno sciopero della fame (forse concluso proprio oggi). Gli attivisti pro-palestinesi esultano: ecco un’ottima occasione per mostrare tutta la crudeltà del governo israeliano! Naturalmente si guardano bene dall’informare circa le accuse a carico di questi “poveri” terroristi che loro chiamano “prigionieri”. Ma questo è un altro discorso. L’importante per loro è suscitare l’odio, la riprovazione e lo sdegno. E se le notizie ( e soprattutto le foto DRAMMATICHE) scarseggiano, perché non inventarsele? Cosi’, senza malizia, giusto per ravvivare un po’ l’ambiente! Dunque: gli elementi necessari sono: un arabo, magro, in prigione, in sciopero della fame, possibilmente giovane. Cerca e ricerca….. Eccolo!

 

 

Ed il web è subito inondato della faccia sofferente di questa “vittima palestinese”! Le pagine Facebook di arabi e pro-palestinesi gridano vendetta! Il blog “Red Militant Catania“, condividendo la foto da “Palestina Rossa”, sotto la foto scrive: “CONTRO LO STATO TERRORISTA ISRAELIANO, SOLIDARIETA’ INCONDIZIONATA AL POPOLO PALESTINESE!” “Palestina Libre“, blog spagnolo, rivela anche l’identità del ragazzo fotografato: “Bilal Diab es uno de los más de 1.500 presos y presas que se encuentran en huelga de hambre en protesta por el sistema penitenciario israelí contra la población palestina, contra la vulneración de derechos humanos y legalidad internacional referente al tratamiento a la población reclusa y por el régimen de detenciones administrativas”. Seguito a ruota dai blog indonesiani. E cosi’ via….

Ma… il ragazzo nella foto non è un palestinese nelle prigioni israeliane; è un marocchino, Azzedine Al Rousi, incarcerato durante una manifestazione. Non è abbastanza essere un marocchino per prenderne le difese? C’è proprio bisogno che sia solo e soltanto un palestinese?

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: