Skip to content

“Ti saturero’ con il mio sangue….”

maggio 7, 2012

 

 

“Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero”. (Amos Oz, D’un tratto nel folto bosco)

Che popolo è quello che insegna ai propri figli ad amare la morte più della vita? Che futuro puo’ avere quel Paese nel quale ai bambini è insegnato che morire e uccidere è la miglior cosa che essi possano fare in vita?

PLO (OLP) -sponsorizza un torneo sportivo per i giovani. Una squadra prende il nome della terrorista Mughrabi  Fonte: Al-Hayat Al-Jadida, 2 MAGGIO 2012

“Il dipartimento di educazione fisica presso Al-Quds University di Abu Dis ha completato il 12 ° [programma] educativo  per la sua squadra di esploratori. Si è svolto in collaborazione con l’università, e sotto gli auspici e con il sostegno del [dell’Olp] Consiglio supremo per la Gioventù e dello Sport, presso il (Shahid) Martire Salah Khalaf Center di al-Fari’a, per 40 scout maschili e femminili …

I partecipanti sono stati divisi in quattro piccoli gruppi, chiamati con i nomi dei  martiri:. gruppo del Martire Izz a-Din Al-Qassam;  gruppo del martire Abd Al-Rahim Mahmoud; gruppo del Martire Abu Bajes Atwan, e il gruppo della martire Dalal Mughrabi ” QUI

Nota: Il Consiglio Supremo per la gioventù e lo sport, che ha sponsorizzato il torneo, è un organismo dell’OLP i cui membri sono stati approvati lo scorso anno dal presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas. Salah Khalaf (Abu Iyad) – uno dei fondatori di Fatah e capo del gruppo terroristico Settembre Nero. Fra gli attacchi che ha progettato: l’assassinio di due diplomatici americani, così come gli omicidi di 11 atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco nel 1972. Izz a-Din Al-Qassam – influente predicatore islamico nella Palestina del mandato britannico durante il 1930, che ha condotto un gruppo musulmano terroristico. Abd Al-Rahim Mahmoud – poeta che compose il “Canto del Martire”. Fu ucciso nel 1948 nella lotta contro Israele. Bajes Abu Atwan – ucciso combattendo contro Israele negli anni ’70. Dalal Mughrabi – ha compiuto l’attacco terroristico più letale nella storia d’Israele nel 1978, quando lei e altri terroristi dirottato un autobus e uccisero 37 civili, 12 dei quali bambini.

I bambini palestinesi  sono”creati per essere concime per la terra di Palestina, per saturare la terra con il loro sangue”

Fonte: TV palestinese (Fatah), 24 GENNAIO 2012

Speaker alla TV PA: “.. Nel campo profughi di Ein Al-Hilwe [in Libano], una manifestazione si è tenuta in occasione della ricorrenza [47] [di Fatah] Un simposio politico si è svolto in occasione della manifestazione” Il testo dell’ evento su slide :

“I nostri figli sono il nostro onore e gloria, sono stati creati per essere concime per la terra di Palestina, e per la nostra terra pura, che sia saturata con il loro sangue. “

QUI e QUI

I leader PA applaudono i ragazzi che cantano “Ti saturero’ con il mio sangue, ti riscattero’ con la mia vita” Fonte: TV palestinese (Fatah), 5 gennaio 2012

Canzone eseguita da bambini ad un evento che segna il 47 º anniversario del movimento Fatah:

“Come sei bello, oh mio paese! L’amore per te nel mio cuore  è grande. Ci hai cresciuti ed educati, generazione dopo generazione, Hai aspettato con pazienza e hai scoperto i tuoi figli eroici. Oh, la mia terra pura, io ti saturero’ con il mio sangue! Io vivro’ e moriro’ sulla tua terra verde. Il tuo terreno ci sazia, la tua bontà ci soddisfa. Io ti riscattero’ con la mia vita, oh mia terra! Il tuo abbraccio ci riscalda, Il tuo terreno ci sazia, la tua bontà ci soddisfa. Io ti riscattero’ con la mia vita, oh mia terra! Il tuo abbraccio ci riscalda ” QUI e QUI

Note: Presenti alla cerimonia: il primo ministro Salam Fayyad, il segretario generale dell’Ufficio presidenziale, Al-Tayeb Abd Al-Rahim, segretario del Consiglio Esecutivo dell’OLP, Yasser Abd Rabbo, Governatore Distrettuale di Ramallah e di Laila El-Bireh Ghannam; Fatah Il portavoce Ahmed Assaf. Applausi dal Primo Ministro Salam Fayyad, il segretario generale dell’ufficio del presidente Tayeb Abd Al-Rahim e Segretario Generale dell’OLP Yasser Abd Rabbo.

Poesia sulla rivista dell’OLP per i giovani esprime orgoglio per i combattenti della Jihad che sono morti martiri Fonte: Zayzafuna magazine, 1 Maggio 2011

Poesia di una ragazza in 8a classe, pubblicata sulla rivista OLP per i giovani, Zayzafuna: “Guardate Gerusalemme e la Cupola della Roccia [moschea] della quale la luna è alta nel cielo. Alzare la testa [con orgoglio] davanti ai suoi figli che sono morti come martiri per la sua liberazione [della moschea] Ecco il forte combattente della Jihad, combattente morto martire. E Gerusalemme è orgogliosa dei suoi eroi che la difendono con le pietre. Oh Gerusalemme, non essere triste, la tua vittoria è vicina. Con il canto degli uccelli che sale. Chiede al suo popolo la pietra per il nemico. Oh sposa del tempo! Oh, terzo luogo santo [l’Islam] – ti riscatteremo con la nostra vita! Oh bussola della nazione – non essere triste. La tua vittoria è vicina, se Allah vorrà. Vittoria, vittoria, vittoria, oh città di Gerusalemme. “

Nota: Zayzafuna è una rivista OLP per i bambini, finanziati dalla PA. La rivista, che comprende materiale scritto sia dal personale della rivista e che dai lettori bambini, rappresenta i valori degli educatori e serve come una finestra nella mente dei bambini palestinesi che presentano materiale alla rivista. In seguito all’esposto PMW (Palestinian Media Watch) riguardante la glorificazione di Hitler, nel numero di febbraio 2011, l’UNESCO ha bloccato il finanziamento della rivista. Vedi dichiarazione dell’UNESCO e bollettino PMW sulla questione.

Ministero sponsorizza il nome di campo terrorista Abu Jihad  Fonte: Al-Hayat Al-Jadida, 8 Agosto 2010

Titolo: “Apertura del campo “Shahid (martire) Abu Jihad” a Aqaba [villaggio nei pressi di Tubas, nel distretto di Jenin]  ”

“Salam Daraghmeh, portavoce della gioventù e dello sport a Tubas, ha annunciato che il  campo “Shahid (martire) Abu Jihad” è aperto a Aqaba, sotto gli auspici del Ministero della Gioventù e dello Sport. Presente alla cerimonia di apertura erano il capo della Gioventù e dell’amministrazione dello Sport nella regione Tubas, Arafat Al-Masri, il Direttore Generale degli Affari giovanili nel Ministero della Gioventù e dello Sport , Walid Atatreh, e il primo degli “High School Boys Aqaba”, Marwan Salameh. Nel suo lungo discorso, Arafat Al-Masri, ha sottolineato il ruolo di questi campi per affinare e migliorare le capacità del giovane e per la formazione di giovani che in futuro occuperanno il ruolo di leaders del Paese.

Nota: Abu Jihad, capo ala militare dell’OLP,  è stato responsabile della morte di decine di civili israeliani. Tra gli altri attacchi, ha diretto l’attacco terroristico più letale nella storia d’Israele, in cui sono stati uccisi 37 in un bus , nel dirottamento del 1978.

http://www.palwatch.org/main.aspx?fi=844

“Se io avessi una botteguccia, fatta di una sola stanza, vorrei mettermi a vendere sai cosa? La speranza.  “Speranza a buon mercato!” Per un soldo ne darei, ad un solo cliente, quanto basta per sei.  E alla povera gente, che non ha da campare, darei tutta la mia speranza, senza fargliela pagare“. (Gianni Rodari, Speranza)

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: