Skip to content

Le responsabilità palestinesi sono messe tra virgolette

giugno 20, 2012

Un civile israeliano è stato ucciso, lunedi 18 giugno, lungo il confine con l’Egitto, in un agguato a colpi di fucile, armi anticarro e due ordigni esplosivi. Due terroristi che stavano entrando in Israele sono stati uccisi nello scontro a fuoco conseguente.

Ma non lo avremmo saputo di certo dalla BBC:

Secondo la BBC, non ci sono vittime innocenti e non esistono colpevoli di terrorismo. L”attacco non era rivolto contro civili israeliani, ma voleva colpire una linea inanimata nella sabbia, un “confine”. E’ lo standard BBC. Quasi mai gli israeliani sono descritti come i bersagli di attacchi diretti: una bomba scoppia a Gerusalemme ma l’obiettivo era una fermata di bus, non le persone che ci si trovavano, ad esempio. Ma in un titolo del giorno prima, la BBC  ha riferito diversamente il fatto di un camionista  israeliano  che ha sparato e ucciso due palestinesi e ne ha ferito un altro, in Cisgiordania, per sventare una rapina, durante la quale egli stesso ha riportato ferite:

Quando i palestinesi sono uccisi da israeliani per legittima difesa, la BBC rende molto chiaro chi sia responsabile di quelle morti, e le responsabilità palestinesi sono messe tra virgolette.

QUI

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 77 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: